Cerca
  • Debut Italia

"Il Prato Lab", il nuovo locale dove natura, cocktail e cultura vanno a braccetto

La sfida di una giovane imprenditrice pratese che ha aperto la sua attività subito dopo il lockdown, recuperando un fondo sfitto di piazza Mercatale



Un luogo diverso, un angolo di natura al chiuso dove rilassarsi e godersi un cocktail immersi in un’atmosfera unica nel suo genere. È questo “Il Prato Lab” il nuovo cocktail bar inaugurato agli inizi di luglio.

L’idea nasce da Giada Arlotta, una giovane imprenditrice di 22 anni che ha voluto ricreare un vero e proprio giardino al chiuso dove poter stare a contatto con la quiete e i colori che la natura ci offre anche nelle stagioni più fredde e piovose.



“Una delle nostre mission - spiega Giada - è quella di proporre un menù realizzato attraverso uno studio basato su spezie ed erbe selezionate appositamente per le loro proprietà benefiche, per permettere al cliente di vivere un’esperienza quanto più salutare possibile, cercando inoltre di avvicinare il pubblico al concetto del bere bene”.

Il locale ha inoltre l’ambizione di diventare un luogo di incontro per la cultura giovanile su arte, cinema e spettacoli: a “Il Prato Lab” verranno organizzati spettacoli di cabaret, musicali e circensi, oltre alla proiezione dei “grandi classici”, sfruttando il maxi schermo posizionato all’interno della sala prato. I clienti potranno così gustarsi un cocktail distesi su di un manto erboso, durante la proiezione di un film.

Ma la scelta ambientale del locale non si ferma alla struttura e all’offerta di prodotti: “Nella nostra bottigliera - prosegue Giada Arlotta - saranno presenti spirits che contribuiranno alla salvaguardia delle specie animali in via d’estinzione, come l’Elephant Gin o la Snow Leopard Vodka. In questo modo i clienti del locale potranno contribuire ad un’azione sociale importante, semplicemente gustando un cocktail”.


L’obiettivo di Giada Arlotta è ambizioso e guarda anche oltre I confini di Prato: “Il Prato Lab nasce con l’intento di diventare un franchising e di ripetere il format nelle più importanti città d’Italia”.

Del resto che la giovane titolare abbia coraggio lo dimostra il fatto che abbia deciso di avviare Il Prato Lab in uno dei periodi più duri per l’economia della nostra città, nel periodo immediatamente successivo alla chiusura totale causata dall’emergenza Covid-19. “Una scelta - spiega - dettata dall’amore verso la mia città e dalla volontà di portare un po’ di aria positiva, ovviamente dando la massima importanza alle misure di precauzione anti-contagio”.



Fonte: Debut Italia Ufficio Stampa

29 visualizzazioni

Telefono: 055 031 7075

Partita IVA: 02430330973

Email: Info@debutitalia.it

Sede legale: Via Rimini, 27 - Prato (PO) 59100

  • Facebook
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

© 2017 by Debut Italia